Sanza (SA) – Raid vandalico alle scuole elementari

Lezioni rinviate quest’oggi a Sanza per gli alunni della scuola elementare Carlo Pisacane a causa di un atto vandalico compiuto probabilmente nel fine settimana con l’obiettivo proprio di rinviare l’avvio delle lezioni. Questa mattina, alla ripresa dopo le vacanze, infatti per gli insegnanti e il personale della scuola l’amara sorpresa di vedere l’istituto invaso da polvere di estintori svuotati dai teppisti nelle aule e nei corridoi. Sono stati lasciati aperti i rubinetti e otturati i lavabi in modo che l’acqua invadesse gli ambienti. I vandali sono penetrati nella scuola da una finestra laterale dopo averne sfondato il vetro. Il dirigente scolastico ha disposto la sospensione delle lezioni e denunciato l’accaduto ai carabinieri della stazione di Sanza per le opportune indagini che possano arrivare a identificare i responsabili.

Lascia un Commento