Sanza, ripristinato il servizio 118 con ambulanza

Dopo meno di 24 ore, a Sanza, è stato ripristinato il servizio 118 con ambulanza dopo il clamore suscitato per lo spostamento del mezzo alla postazione di Padula.

Ieri sera verso la mezzanotte, il mezzo di emergenza con il personale è ritornato a presidiare Sanza, comune cerniera tra Vallo di Diano e Golfo di Policastro, lungo l’asse stradale della variante Bussentina.

Il servizio è stato ripristinato grazie all’intervento dei vertici regionali, in primis del Consigliere regionale Franco Picarone, che ha accolto le rimostranze del sindaco Esposito.

Lo spostamento momentaneo dell’ambulanza del 118 da Sanza a Padula era frutto di una situazione scaturita dalla riorganizzazione del primo soccorso, in provincia di Salerno per una serie di problematiche per il congelamento del bando per l’affidamento del servizio affidato alle associazioni di volontariato. Proprio a Padula, da qualche tempo infatti gli autisti delle ambulanze del 118 non avevano ricevuto i rimborsi e quindi la stazione di Padula era rimasta sguarnita.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su Facebook e Twitter.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Lascia un Commento