Sanza, nessun nuovo arrivo di migranti sul territorio comunale. Le dichiarazioni del sindaco Esposito

Nessun nuovo arrivo di migranti è previsto a Sanza dove già sono ospitati circa 100 giovani richiedenti asilo, in due diverse strutture nel programma di accoglienza della Caritas.

Ad affermarlo è il sindaco Vittorio Esposito che chiarisce quindi che è del tutto infondata la voce fatta circolare negli ultimi giorni circa l’arrivo di 90 nuovi migranti sul territorio comunale. Il Comune di Sanza di recente ha aderito infatti al sistema SPRAR.

“Nulla di più falso – ha riferito a quasimezzogiorno.it il primo cittadino di Sanza Vittorio Esposito –Sono molto rammaricato che ci possa essere chi utilizza questi mezzucci di propaganda per creare preoccupazione e sentimenti omofobi”.

Il sindaco ricorda anche che il comune da lui amministrato, prima di tantissime altre comunità, si è aperto all’accoglienza e all’integrazione. “Quello che ci preoccupa – ha aggiunto Esposito –  è che questi giovani restino così, fermi, con le loro vite sospese, in attesa che la burocrazia faccia il proprio lavoro. Chiediamo al Prefetto di agevolare le procedure che consentiranno poi a questi giovani di trovare la propria strada, di lasciare se lo vorranno le strutture che li ospitano e magari di trovare la loro vita, un lavoro, un luogo dove poter vivere da cittadini liberi, in Europa, insomma ovunque vorranno andare” così ha concluso il primo cittadino

Lascia un Commento