Sanza, ladri in azione in via Umberto I in due abitazioni

Due furti sono stati messi a segno la scorsa notte a Sanza in via Umberto I.

Magro il bottino ma tanto spavento e soprattutto il ricovero in ospedale per alcuni membri della famiglia che ieri aveva festeggiato il 50° anniversario di matrimonio.

Dalle prime indiscrezioni sembrerebbe che i ladri si sono introdotti in casa poco dopo le 2,00 nell’abitazione dei due coniugi anziani in via Umberto I. Svegliati da alcuni rumori, una donna ed il marito, figlio e nuora delle vittime, sono scesi al piano sottostante ed hanno intravisto uno dei malviventi che provando la fuga ha sbattuto con violenza una porta vetrata che è andata in frantumi. Leggermente ferita la donna che aveva tentato di bloccare la porta, poi accompagnata al pronto soccorso di Sapri insieme alla suocera che ha avvertito un malore per lo spavento.

L’altro furto, in un’abitazione di una signora, vedova, a poca distanza, si è consumato probabilmente poco prima, ma la donna non si è accorta di nulla.

Da una ricognizione fatta dai carabinieri della Stazione di Sanza sembrerebbe che il bottino sia di poche centinaia di euro. Indagini in corso.

Lascia un Commento