Sanza, danno ambientale alla riserva naturale Centaurino. Abbattuti alberi secolari

Danno ambientale al bosco Centaurino, riserva naturale nel comune di Sanza, in località Ciorciari, a qualche centinaio di metri dal Ponte l’Abate.

Ieri pomeriggio ignoti hanno abbattuto alberi secolari portando via materiale legnoso per oltre 100 quintali.

“Si tratta di uno scempio ambientale e naturalistico che necessita di un intervento immediato contro questi delinquenti” così ha detto il sindaco di Sanza, Vittorio Esposito.

Parte della legna è stata ritrovata in loco, abbandonata perché probabilmente scoperta prima che gli stessi ladri tornassero per completare il lavoro.

Intanto ieri sera al comune si è tenuta una riunione urgente dell’amministrazione comunale per definire nel dettaglio un piano di azione per il controllo del territorio.

Lascia un Commento