Sanza: consegnati i premi per “Sanza tra passato e presente”

Si è conclusa con successo la prima edizione del Concorso letterario a premi "Sanza tra passato e presente: alla scoperta di arti e mestieri della tradizione" promosso dal Comune di Sanza. Ieri sera la premiazione dei vincitori.
Le scarpette di una bimba al suo primo giorno di scuola. Una fotografia ingiallita ma ben conservata. I ricordi che riaffiorano alla mente. La bottega dello storico ciabattino del paese. I colori, i profumi e la magia che le sapienti mani di quell’artigiano riusciva a regalare. E’ il filo conduttore della prosa proposta dall’avvocato Assunta Antonucci che si è aggiudicata il primo posto del Concorso letterario a premi "Sanza tra passato e presente: alla scoperta di arti e mestieri della tradizione" promosso dal Comune di Sanza. Solo otto i partecipanti; davvero pochi. Gli elaborati presentati però sono stati tutti degni di grande attenzione e meritevoli di citazione da parte della commissione composta dalla dirigente e responsabile della biblioteca comunale di Sanza, la dottoressa Giuseppina Giordano coadiuvata dal prof. Giuseppe Calabrese e dallo storico locale Peppino Laveglia.

Lascia un Commento