Sanza, bando del parco per la gestione di 7 baite sul Monte Cervato

Il Parco nazionale del cilento, Vallo di Diano e Alburni punta alla valorizzazione del Monte Cervati, la vetta più alta della Campania. L’ente intende farlo sfruttando le sette suggestive baite in legno presenti sulla vetta, nel comune di sanza, che saranno date in gestione.

Entro le 12 del prossimo 10 luglio si potrà presentare domanda per partecipare al bando che prevede la gestione delle sette baite per un periodo di nove anni, presentando anche un progetto di valorizzazione dell’area ad uso turistico. Le sette baite, già arredate e dotate di impianto di riscaldamento, si trovano sulla vetta: tre nei pressi del Santuario della Madonna della Neve, quattro in località Ruscio di Vallevona.

L’importo a base di gara, per gli oneri di concessione è fissato in 4.200 euro annui a rialzo. Posso partecipare al bando, soggetti singoli o in associazione, con iscrizione alla Camera di Commercio. Info e documentazione su www.cilentoediano.it.

Lascia un Commento