Sanza, al rettore Unisa Aurelio Tommasetti e all’oncologo Giuseppe Colucci il Premio Mentes 2017

Saranno il Magnifico Rettore dell’Università degli Studi di Salerno, il professore Aurelio Tommasetti e l’oncologo di fama internazionale Giuseppe Colucci a ricevere il Premio Mentes 2017 promosso dall’amministrazione comunale di Sanza.

La cerimonia di consegna si terrà sabato prossimo 4 novembre alle 18,30 presso la sala conferenze del centro CEA nell’antico monastero di Salemme a Sanza.

Il Premio Mentes è un riconoscimento che l’amministrazione comunale assegnerà ogni anno a personalità che hanno dimostrato grandi doti umane, professionali e culturali e che hanno acquisito meriti civili e sociali così da diventare un esempio da seguire per le nuove generazioni.

Contestualmente, ogni anno, il giorno della premiazione, sarà individuato anche un giovane talento locale che per meriti scolastici, affiancherà la personalità premiata che così diventa un vero e proprio mentore nel prosieguo della carriera scolastica ed universitaria.

Per quest’anno l’amministrazione comunale ha individuato Angela Curcio, brillantemente diplomatasi al Liceo Classico Pisacane di Sapri con la votazione 100 e lode, attualmente iscritta al primo anno accademico presso la Facoltà di Giurisprudenza all’Università degli studi di Firenze.

Alla cerimonia presenzieranno l’On. Tino Iannuzzi, Deputato della Repubblica, Vicepresidente della VIII Commissione alla Camera dei Deputati; la Senatrice Angelica Saggese, Segretario della Presidenza del Senato; l’on. Franco Picarone, deputato regionale, Presidente della commissione Bilancio della Regione Campania; il dott. Angelo De Luca, direttore generale della BCC di Buonabitacolo; il dott. Sergio Annunziata, presidente della Conferenza dei sindaci della ASL Salerno; il dott. Antonio Giordano, Direttore Generale ASL Salerno; il sindaco di Sanza, il dott. Vittorio Esposito; i sindaci del comprensorio Vallo di Diano e Golfo di Policastro.

Lascia un Commento