Sant’Egidio del Monte Albino (SA) – Marocchino investito e ucciso da un furgone

Incidente mortale, ieri sera, a Sant’Egidio del Monte Albino, mentre era in corso la festa patronale. Un marocchino di 37 anni da anni residente in Italia, Mustapha Achoub, è morto dopo essere stato investito in via Nazario Sauro, alla frazione Orta Loreto, da un furgone che trasportava delle donne al lavoro nei campi di pomodoro. Sono state proprio loro ad accorgersi che il furgone aveva urtato qualcosa, ed hanno chiesto all’autista del mezzo di fermarsi. Scesi dal furgone, hanno trovato il 37enne in fin di vita, che perdeva sangue dalla testa, ma era ancora vita. Subito hanno allertato i soccorsi e sul posto è giunta un’ambulanza del 118 che ha provveduto a trasportare il malcapitato all’ospedale Umberto I di Nocera Inferiore, dove tuttavia il marocchino è giunto privo di vita. Sul posto sono intervenuti anche gli agenti della polizia locale ed i carabinieri della compagnia locale per i rilievi del caso. Il pm ha disposto l’autopsia sul corpo dell’uomo ed il test per verificare l’eventuale assunzione di sostanze stupefacenti o alcoliche.

Lascia un Commento