Sant’Arsenio (SA) – Termosifoni spenti all’ospedale. Le scuse dell’Asl Sa

Il commissario straordinario dell’Asl di Salerno, in una nota, si scusa con pazienti, familiari e operatori dell’ospedale Sant’Arsenio per la mancata fornitura di gasolio che ha costretto il sindaco a presentare una denuncia ai carabinieri. Un "incredibile episodio, – si legge nella nota – ennesima conferma della difficoltà dirigenziale di comprendere le priorità e di agire in modo consequenziale, raccordandosi tra i diversi livelli decisionali aziendali". Il commissario ha reso noto che l’Azienda effettuerà ogni accertamento di eventuali responsabilità relativamente alle giornate dell’11 e 12 novembre.

Lascia un Commento