Sant’Arsenio (SA) – Sesta edizione “Voci dal Sud”

Saranno i "CamilloRe", direttamente dal palco del Primo maggio, e i "Nobraino" (abituali frequentatori del salotto di "Parla con me" di Serena Dandini, su Rai Tre) gli ospiti musicali della sesta edizione di "Voci dal Sud" il festival di musica e cultura in programma a Sant’Arsenio (Salerno) il 20 e il 21 agosto: il cartellone 2010 proporrà anche gli incontri organizzati dall’associazione "Laboratorio 31", che nel pomeriggio di venerdì proietterà un documentario sul dramma della prostituzione minorile a Napoli e, il giorno successivo, un docufilm sulla rivolta di Rosarno.

Nelle due giornate del festival, inoltre, ritornano le esibizioni dei writers campani, che proporranno i loro graffiti su pannelli giganti nella piazza del Comune valdianese. Per quanto riguarda la sezione musicale della rassegna, l’apertura del palco sarà affidata, il 20 agosto alle ore 21, prima ai "Desdemona" e poi agli "Hot Fetish", che precederanno l’esibizione dei "CamilloRe", la band barese che propone oltre due ore di musica rock-folk-jazz sulla base del teatro-canzone d’autore.

Il 21 agosto, sempre alle 21, live dei "Yumma-rè" e dei "Lyrica", prima del concerto dei "Nobraino", il quartetto, capitanato dall’istrionico Lorenzo Kruger, che presenterà i brani dell’ultimo album "No Usa! No Uk!".

"Per la quinta edizione di Voci dal Sud – ha spiegato il direttore artistico dl festival, Giuseppe Macchia – abbiamo voluto affidarci ad artisti e gruppi nuovi del panorama musicale italiano. Non solo per il particolare momento economico attuale, ma anche per rispettare la vocazione della manifestazione, che ha sempre rappresentato una vetrina importante per i giovani che, almeno per quest’anno, ruberanno la scena ai nomi importanti che si sono esibiti sui nostri palchi dal 2005, da Max Gazzè a Silvestri, passano per i Sud Sound System e Roy Paci".

Lascia un Commento