Sant’Arsenio (SA) – Anziana muore carbonizzata nella sua abitazione

Drammatica fine per una donna anziana di Sant’Arsenio morta questa mattina per un incendio divampato all’interno della sua abitazione. Rosa Cantelmi, 81 anni, originaria di Teggiano, ma da sempre residente a Sant’Arsenio, si trovava nel suo letto quando intorno alle 11, probabilmente delle scintille partite dal camino hanno innescato le fiamme che hanno raggiunto il vicino letto in cui la donna stava riposando. Le fiamme hanno avvolto rapidamente le coperte e il materasso sorprendendo nel sonno la povera anziana, da sola in casa. Vedova da molti anni aveva subìto, più di recente, anche la perdita del figlio. Rosa Cantelmi non ha avuto il tempo di mettersi in salvo rimanendo intrappolata tra le fiamme. E’ intervenuto un vicino di casa che ha allertato i sanitari del 118, ma è stato tutto inutile. La salma dell’anziana è stata trasportata all’ospedale di Polla per l’esame esterno del cadavere, come disposto dall’autorità giudiziaria. L’incendio ha parzialmente danneggiato anche l’immobile di via Cafaro.

Lascia un Commento