Sant’Arsenio, nessuna anomalia nel cemento della scuola media. Le rassicurazioni del sindaco

Radio ALFA, LIVE • LOCAL • SOCIAL
Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo

“Non sono state rilevate anomalie ed agenti alteranti in nessuna delle gettate di cemento alla costruenda ala sud della scuola media a Sant’Arsenio”. A dirlo con una nota è il sindaco Donato Pica ricordando che le verifiche sono scaturite dopo l’assemblea di domenica scorsa ed organizzata dall’associazione “No Biometano” per chiedere chiarimenti sugli eventuali rischi derivanti dalla presenza sul territorio di un’azienda edile coinvolta in un presunto smaltimento illecito di rifiuti tossici. 

Dal Comune escludono anche forniture di cemento per l’appalto dei lavori dalla stessa ditta.  “Non solo le gettate si sono svolte formalmente ed amministrativamente secondo procedure ed atti regolari, accertando che ogni gettata di cemento fosse rispondente alle prescrizioni di legge inviandone un campione ad un laboratorio specializzato ed autorizzato per questo genere di analisi che non hanno riscontrato anomalie. Ma abbiamo – ha spiegato il sindaco Pica – verificato che la ditta fornitrice del calcestruzzo risulta diversa da quella interessata dagli accertamenti giudiziari in corso”.

 

Il sindaco di Sant’Arsenio, per maggiore tranquillità dei cittadini, in attesa delle indagini dell’Autorita’ Giudiziaria, annuncia che il Comune si muoverà sul fronte giudiziario e, attraverso un legale di fiducia dell’Ente, chiederà un appuntamento specifico a Lagonegro al magistrato che sta conducendo le indagini. 

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp