Sant’Arsenio, 800 mila euro per la mitigazione del rischio idrogeologico 

Super Fibra 1000 Mega Open Fiber

Circa 800 mila euro di fondi del Ministero dell’Ambiente erogati dalla Regione Campania saranno stanziati a favore del comune di Sant’Arsenio per la realizzazione dei lavori di messa in sicurezza del costone roccioso in località Sant’Antonio.

 

Il comune sta preparando il bando per poter avviare i lavori in tempi brevi. Si interverrà sulla cosiddetta “Rupe di Sant’Antonio”, il massiccio roccioso a monte del centro storico. Il sindaco Donato Pica annuncia altre progettazioni per la messa in sicurezza delle località Scardo e Cerrito.

 

Per ricevere le nostre notizie in tempo reale, unisciti gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Super Fibra 1000 Mega Open Fiber
 

Lascia un Commento