Sant’Angelo a F.: Trovato nascondiglio di merce rubata

Un intero edificio, al cui interno era nascosta merce rubata, è stato scoperto nel centro storico di Sant’Angelo a Fasanella, piccolo comune degli Alburni. I carabinieri che hanno effettuato diverse perquisizioni, in seguito alla denuncia di furto di una signora, hanno trovato il nascondiglio all’interno del quale c’erano diversi mobili antichi, quadri, pentolame, servizi di piatti e bicchieri.

La refurtiva è risultata appartenere alla signora che aveva presentato denuncia di furto. E’ stato invece denunciato in stato di libertà, un uomo del posto, di 45 anni, già noto alle forze dell’ordine, per il reato di ricettazione.

Secondo gli investigatori dell’Arma, il furto sicuramente è stato commesso nei mesi passati, quando la proprietaria si trovava fuori paese per impegni privati.

Lascia un Commento