Santa Marina (SA) – Un caso di stalking

Un uomo di 47 anni di Santa Marina, nel Golfo di Policastro, è stato ritenuto responsabile di atti persecutori aggravati e continuati, nei confronti di una donna di 35 anni del posto e della sua famiglia. All’uomo, i carabinieri hanno notificato l’ordinanza di divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dalla persona offesa e dal suo nucleo familiare, con l’ulteriore divieto di comunicare con qualsiasi mezzo con loro. Lo stalker infatti generava nella 35enne e nella sua famiglia un concreto stato di paura ed ansia, limitativo della loro libertà personale.

Lascia un Commento