Santa Marina, reperti archeologici scoperti durante i lavori al centro storico 

Radio ALFA, LIVE • LOCAL • SOCIAL
Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo

Nel corso di una serie di lavori di riqualificazione del centro storico di Policastro Bussentino sono stati rinvenuti dei reperti archeologici, tra cui parte di un muro forse di cinta che potrebbe risalire al 1400.

Gli scavi sono a cura del Comune di Santa Marina e della Soprintendenza. I saggi, che dovranno nelle prossime ore determinare la datazione dei reperti ritrovati, erano già programmati e costituivano la parte finale dei lavori. Una volta terminato lo scavo sui reperti verrà apposto un tessuto non tessuto prima che vengano ricoperti. Da diverso tempo Policastro è sotto la lente di ingrandimento degli archeologi, vista l’importanza quale antica Buxentum.

 

Da sottolineare la strada di epoca romana, a quasi 3 metri dal livello di calpestio, che arrivava al Duomo. Senza contare gli scavi ancora in corso al Parco Flavio Pinto, diretti dalla dottoressa Elena Santoro di Etruria Onlus. Qui, tra le altre cose, sono stati rinvenuti fabbricati e stanze, sempre di epoca romana, con intonaco ancora intatto.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp