SANREMO – 21enne originario di Sapri ucciso per strada

Era nativo di Sapri e residente a Praia Mare, Giovanni Isolani, di 21 anni, ucciso con un colpo di pistola a bruciapelo al petto in un negozio di frutta e verdura di Sanremo nel quale si era rifugiato per sfuggire al suo assassino che ora è ricercato da Polizia e Carabinieri. La dinamica dell’omicidio, una vera e propria esecuzione, fa pensare ad un regolamento di conti ma al momento non risulta che Isolani avesse precedenti penali. Stando ad alcune testimonianze raccolte sul luogo, sembra che il killer avesse il volto coperto da un passamontagna, forse era soltanto un maglione dal collo alto oppure una sciarpa. Nessuno ha visto o sentito nulla, se non il negoziante, che al momento sembra essere l’unico testimone. A nulla è servito l’intervento del personale sanitario del 118, perché da una prima perizia medico legale, Giovanni Isolani sarebbe morto in pochissimi minuti. Gli investigatori stanno scavando nelle amicizie della vittima e molti sono gli interrogativi ancora da chiarire. A partire dal motivo per cui si trovava a Sanremo.

Lascia un Commento