Sanità, sindaci della Costiera Amalfitana contro la Regione: rivedere decisione su presidio Castiglione. L’intervista

Super Fibra 1000 Mega Open Fiber

E’ stata una doccia fredda per i sindaci della Costiera Amalfitana la decisione della Regione Campania di collocare il presidio ospedaliero di Castiglione di Ravello nelle competenza dell’Asl Salerno e quindi di far riferimento all’Ospedale di Nocera Inferiore e non più all’Azienda ospedaliera universitaria di Salerno.

 

La Conferenza dei sindaci della Costiera Amalfitana si riunisce oggi alle ore 18 per decidere le iniziative utili a far rivedere la decisione, proprio in un momento delicato per la sanità in Costa d’Amalfi anche a causa del covid-19. Attualmente i positivi sono circa 480.

Noi abbiamo affrontato le questioni questa mattina a Radio Alfa con il sindaco di Scala, Luigi Mansi, presidente della Conferenza dei sindaci.

Ascolta
Sindaco Mansi su caso Castiglione

 

Per ricevere le nostre notizie in tempo reale, unisciti gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Super Fibra 1000 Mega Open Fiber
 

Lascia un Commento