Sanità, salute mentale a rischio per i giovanissimi

Radio ALFA, LIVE • LOCAL • SOCIAL
Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo

Abuso di alcol e droghe, stress da social network, ma anche un uso distorto di internet. Sono questi alcuni dei fattori che possono essere causa dell’insorgenza di patologie psichiatriche sempre più diffuse tra i giovanissimi e non solo.

Se ne è discusso ieri a Napoli a quasi due anni dalla presentazione alle istituzioni nazionali della ‘Carta della Salute Mentale’ messa a punto dalla Società italiana di psichiatria (Sip), in collaborazione con la Società italiana di farmacia ospedaliera e dei servizi farmaceutici delle aziende sanitarie (Sifo), il Coordinamento toscano delle associazioni per la salute mentale e la Fondazione progetto Itaca onlus. Anche i dati disponibili sono pochi e frammentati, dipingono uno scenario allarmante. Gli esperti stanno lavorando con varie istituzioni per aggregare i dati.

 

La Carta della Salute Mentale è stata presentata lo scorso anno e la Campania è stata tra le prime Regioni a metterla in pratica. Bisogna anche ricordare che la Campania è stata tra le prime a istituire una rete per i disturbi del comportamento alimentare, che è una vera e propria epidemia, e il centro Vanvitelli ha il ruolo di effettuare un coordinamento fra tutte le Asl della Campania e anche l’università di Salerno. Per quel che riguarda la Carta della Salute Mentale, sono 12 punti che prevedono un coinvolgimento massiccio non solo degli psichiatri, ma anche delle altre Istituzioni.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp