Sanità, operazione del NAS in un presidio ospedaliero. Scoperti dispositivi scaduti

Emergono altri dettagli nell’ambito dell’operazione del Nas di Salerno, effettuata la scorsa settimana nel corso di un’ispezione all’interno dell’ospedale di Pagani. I Carabinieri del NAS hanno scoperto e sequestrato 1530 dispositivi diagnostici scaduti di ben 35 contenitori di campioni biologici senza alcuna indicazione utile per individuare la loro provenienza.

Nel corso della stessa operazione i Carabinieri del NAS hanno scoperto quattro tecnici di laboratorio che esercitavano abusivamente la professione non essendo iscritti all’albo. I quattro sono stati denunciati.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su Facebook e Twitter.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Lascia un Commento