SANITA’ – Non saranno soppressi i Saut di Gioi, Piaggine e Casaletto Spartano

I SAUT di Gioi, Piaggine e Casaletto Spartano non verranno soppressi. La conferma è arrivata direttamente dal Commissario Maurizio Bortoletti che ieri mattina ha incontrato i tre primi cittadini, accompagnati anche dal sindaco di Laurino presso il reparto UTIC dell’Ospedale di Vallo della Lucania. Soddisfazione è stata espressa dal sindaco di Gioi Andrea Salati che ha sottolineato la disponibilità del commissario al dialogo e alla soluzione dei problemi. Il sindaco di Gioi ha ufficializzato la notizia nel corso del consiglio comunale straordinario che si è tenuto ieri pomeriggio e a cui hanno preso parte anche i rappresentanti dei comuni di Omignano, Stio Cilento, Moio della Civitella, Perito, Magliano e Piaggine. Il consiglio comunale ha adottato una delibera che chiede la modifica del Piano Attuativo nella parte che riguarda i SAUT. “Il Commissario, ha ribadito Salati, si è reso conto della situazione guardando la cartina della zona”. I sindaci del territorio si sono dati appuntamento per confrontarsi periodicamente non solo sui problemi legati alla sanità, ma anche sulle tante alte emergenze del territorio.

Lascia un Commento