Sanità in lutto. Muore Maria Ruocco, direttrice sanitaria dell’ospedale di Sapri

Sanità salernitana in lutto. E’ venuta a mancare oggi Maria Ruocco, direttrice sanitaria dell’ospedale Immacolata di Sapri dal 1999. Era ricoverata nel reparto di Rianimazione dell’ospedale del Golfo di Policastro.

65 anni, originaria di Vallo della Lucania, la “dottoressa dal sorriso gentile” era affetta da un male incurabile. Nonostante l’intervento al quale era stata sottoposta, non c’è stato nulla da fare.

Laureata in Medicina e Chirurgia all’Università di Napoli e specializzata in Igiene e Medicina Preventiva, è ricordata anche per le tante iniziative all’ospedale di Sapri come l’istituzione del DH oncologico, le iniziative per il processo di “umanizzazione” del malato, l’organizzazione dello screening oncologico nella fascia 50-60 anni e soprattutto per la conquista dell’ospedale Immacolata del bollino rosa con visite e assistenza gratuita nei casi di violenza sulle donne oltre al progetto “Percorso Rosa” con l’installazione della vasca per il parto in acqua.

Le esequie si terranno domani pomeriggio alle 17 Vallo della Lucania.

Lascia un Commento