Sanità, il Consiglio dei ministri approva la fine del commissariamento della Campania

Radio ALFA, LIVE • LOCAL • SOCIAL
Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo

Il Consiglio dei Ministri ieri sera ha decretato la fine del Commissariamento della sanità della Campania. La decisione è stata annunciata dal governatore campano, Vincenzo De Luca, sul suo profilo Facebook. De Luca lo definisce un risultato storico che apre una nuova stagione per la Sanità campana. “Ringrazio il Governo, il Presidente del Consiglio, i ministri dell’Economia e della Salute. E ringrazio – scrive De Luca – vivamente le centinaia e centinaia di dirigenti, medici, dipendenti che con il loro impegno hanno consentito di raggiungere questo risultato straordinario. Faremo nei prossimi giorni un’assemblea per ringraziare tutti, e per rilanciare nuovi obiettivi di avanzamento nell’organizzazione sanitaria”.

Da oltre 10 anni la Campania, a causa dei debiti della sanità, è stata commissariata e quindi costretta a trattare con Roma sul proprio bilancio per quel che riguarda la spesa sanitaria. In questi anni i cittadini della Campania sono stati sottoposti a maggiori oneri per ottenere servizi limitati fino al 2016 dai tagli lineari imposti.

 

 

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp