Sanità, esauriti i budget alla Asl di Salerno per alcuni laboratori di analisi. L’allarme dell’Aspat

Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo

“E’ a rischio il diritto alla salute dei cittadini campani”. L’allarme è dell’Aspat, Associazione sanità privata accreditata territoriale, che sollecita la Regione e in particolare la struttura commissariale, a trovare soluzioni.

L’Aspat ha realizzato un monitoraggio fino al 9 marzo sui tetti di spesa del primo trimestre 2019, per ciascuna Asl e per ciascuna branca specialistica. Risulta che nelle Asl campane, ad eccezione di Avellino e Benevento, sono già esauriti i budget del laboratorio di analisi, della cardiologia e della radiologia, che rappresentano i maggiori volumi di prestazioni richiesti.

Gli effetti, secondo gli studi e l’esperienza Aspat, si concretizzeranno nella rinuncia alle cure ed alla prevenzione, con costi che saranno maggiori per il pubblico e con ulteriore ingolfamento delle liste di attesa. I vertici dell’associazione sanità privata sottolineano che lo stop delle prestazioni riguarda 30/45 giorni a trimestre e si verificherà anche nei prossimi trimestri. La copertura per la radiologia si è esaurita già il 25 febbraio ad Avellino.

A Salerno è andata un pò meglio arrivando fino al 4 marzo. Copertura esaurita proprio il 9 marzo per gli ambulatori privati convenzionati di Cardiologia. E’ quindi necessario programmare bene il fabbisogno per evitare gli ‘stop and go’.

 

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su Facebook e Twitter.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.
Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento