Sanita’: Emanuele Scifo chiede incontro urgente con il sindaco di Roma, Marino

Emanuele Scifo, l'infermiere 33enne di Battipaglia, che necessita di un trapianto viscerale multiorgano, chiede un incontro al primo cittadino di Roma, Ignazio Marino, che è chirurgo e ha lavorato a lungo negli ospedale USA nel campo dei trapianti. Al momento vi è un unico ospedale in grado di operare il giovane, ed è il Jackson Memorial di Miami. L'intervento costa oltre 1 milione di dollari, cui vanno aggiunte le spese per il periodo pre e post-operatorio. Al raggiungimento della cifra totale mancano ancora duecentomila euro, e il Jackson Memorial vuole una garanzia bancaria su cui poter prelevare i soldi in caso di ulteriori altre spese mediche. Scifo chiede al sindaco di Roma un contatto con gli Usa per capire se esiste un altro ospedale che eseguirebbe l'intervento senza l'ulteriore garanzia bancaria. Intanto la raccolta di fondi per Scifo prosegue. Il 5 settembre ci sarà una partita di beneficenza per l'inaugurazione del nuovo stadio di Pollica intitolato ad Angelo Vassallo, in campo ci sarà la nazionale dei parlamentari oltre ad attori e cantanti. 

Lascia un Commento