Sanità e carenza personale all’Asl Salerno, le richieste dei sindacati

Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo
Radio ALFA, LIVE • LOCAL • SOCIAL

E’ necessario elaborare un piano straordinario di reclutamento di personale nella sanità salernitana per dare risposte concrete a tutta la comunità di Salerno e provincia. Lo evidenziano i rappresentanti sindacali della funzione pubblica di Cgil, Cisl e Uil che hanno convocato per domani mattina una conferenza stampa, alle 10:30 negli uffici Asl di via Nizza a Salerno.  

Lo svuotamento progressivo di personale in tutte le strutture dell’ASL Salerno – evidenziano i sindacati in una nota – costringe a cercare di mantenere inalterati i livelli essenziali di assistenza con organici sottodimensionati e inadeguati, senza fare ricorso a lavoro straordinario oltre i limiti previsti dai contratti di lavoro e dalle norme in materia. Intanto però i tempi di attesa nei Pronto soccorso si allungano. Viene lamentata anche l’inadeguatezza degli spazi e delle attrezzature, con personale sempre più stressato e con fenomeni diffusi di aggressioni al personale da parte di cittadini esasperati.

 

I reparti più in sofferenza in generale negli ospedali salernitani sono: Medicina, Cardiologia, Pneumologia, Neurologia e Pediatria.  

La richiesta quindi è di prevedere da subito misure straordinarie anche alla luce del fatto che su una condizione già di emergenza, difficilmente si potrà far fronte al prossimo periodo estivo quando le cose si complicano ulteriormente.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp