Sanità, De Luca incontra il ministro “presentato piano uscita commissariamento”

La Regione Campania oggi a Roma ha sottoposto al ministro della Salute il piano triennale di fuoriuscita dal commissariamento. “Il clima del confronto – ha riferito il governatore De Luca – è stato sereno e le valutazioni di merito”.

Nel corso dell’incontro con il ministro della Salute, Giulia Grillo, il presidente De Luca, commissario alla Sanità, ha ricordato che da cinque anni la Regione ha raggiunto un equilibrio finanziario in sanità ed ora è in attivo. Per De Luca il commissariamento è superato.

Non era finora stato sottoposto al Governo il piano di fuoriuscita, che ha la durata di un triennio e va presentato perché al termine del commissariamento il Ministero dell’Economia e della Salute devono coordinare e accompagnare questa fase di passaggio. Il Governo valuterà i documenti. Prossimo passo, l’approvazione del nuovo piano ospedaliero.

Il governatore ritiene che si debba approvarlo entro la fine dell’anno per poter stabilizzare i lavoratori, in base alla legge Madia sul pubblico impiego.

Lascia un Commento