Sanità, De Luca “il nuovo Ruggi sarà l’ospedale più moderno d’Italia”

E’ stato un lungo incontro quello avuto ieri pomeriggio dal presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, con i vertici e il personale dell’Azienda ospedaliera Universitaria “San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona” di Salerno, per discutere di criticità e future migliorie da apportare al principale e più importante presidio ospedaliero della provincia Salernitana.

“Questo è un ospedale che ha un motivo in più per essere rilanciato in maniera straordinaria, non perchè non lo siano gli altri ospedali, ma perchè questo – ha detto De Luca – è il mio ospedale. Punto. Sono stato impegnato – ha proseguito il governatore – fino all’ultimo respiro soprattutto con l’area napoletana e soprattutto per mettere ordine dal punto di vista finanziario altrimenti non avremmo potuto neanche aprire bocca a livello nazionale”.

De Luca ha poi spiegato che si è lavorato tanto per la soluzione dei problemi strutturali ed oggi la Regione vuole affrontare i problemi di gestione quotidiana. Da qui a quando ci sarà il nuovo ospedale di Salerno che dovrà essere il più moderno d’Italia passeranno anni e in questi anni “non possiamo rimanere sospesi. Dobbiamo fare investimenti nella chirurgia, nelle sale operatorie, nel personale, nel miglioramento delle strutture”, ha concluso De Luca.

Ascolta le sue dichiarazioni
De Luca Ruggi

Lascia un Commento