Sanità, De Luca dà il benvenuto ai nuovi infermieri. Il 25% arriva da altre regioni

Radio ALFA, LIVE • LOCAL • SOCIAL
Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo

“Una rivoluzione a Napoli e in Campania, aver trovato lavoro senza dover chinare la testa davanti a un padrone politico”. Lo ha detto Vincenzo De Luca, presidente della Regione Campania, incontrando i vincitori del concorso per infermieri questa mattina presso la mostra d’oltremare.

Il 25% circa dei vincitori del concorso per infermieri della regione Campania viene da fuori regione e sono nuove assunzioni. Gli idonei andranno cioè, a colmare gli organici di Asl e aziende ospedaliere, ricoprendo posti lasciati da chi andrà in pensione e non come effetto dello sblocco del turn over. Quelli di oggi sono il primo “blocco” di nuove assunzioni su un totale di 7600 che arriveranno nei prossimi mesi.

 

“I vostri genitori non hanno piegato la testa davanti a nessuno – ha sottolineato, avete trovato lavoro per vostro merito” ha aggiunto De Luca che ha poi ricordato che bisogna arrivare a 230 punti nella Griglia Lea per essere primi. “Oggi siamo a 180 e qualche Asl anche alla soglia dei 200. Nessuno deve fermarsi” ha concluso De Luca.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp