Sanità, dalla Regione 30 milioni per la ASL

Investimenti per 30 milioni di euro saranno messi in campo dalla Regione Campania nell’ambito del Piano Ospediero presentato lunedì dal Governatore De Luca.

Oltre all’attenzione sul Ruggi (e sul nuovo ospedale che sarà realizzato nei pressi del vecchio plesso di San Leonardo), la Regione ha approvato ufficialmente i finanziamenti per gli ospedale salernitani

Interventi finanziati con risorse ex articolo 20/Legge 6

Oliveto Citra: 2 milioni, adeguamento funzionale

Vallo della Lucania: 5milioni, adeguamento funzionale

Battipaglia: 3,5milioni, adeguamento funzionale

Nocera Inferiore: 7milioni, adeguamento funzionale

Roccadaspide: 1 milione, adeguamento funzionale

Eboli: 2 milioni, adeguamento funzionale

Investimenti attraverso POR

Ospedale Da Procida e Ruggi: 10milioni (impianto cogenerazione, fotovoltaico, illuminazione Led)

Ospedale Polla e altri presidi Asl:4,2milioni per la ristrutturazione delle sale operatorie 

Presidi Ruggi, Scafati, Polla, Battipaglia:1,5milioni per l’antincendio

Servizio psichiatrico. Nocera Inferiore, Polla: 1,5milioni ristrutturazione e nuovi posti letto 

Strutture residenziali Nocera, Cava, Salerno,Torre Orsaia: 3,3milioni

Lascia un Commento