Sanità campana dopo Polimeni, il parere del sindacato

Sanità in primo piano dopo le dimissioni del commissario di governo Polimeni che lascerà l’incarico il prossimo 3 aprile.

La sensazione è che a capo del commissariato venga posto il governatore della Regione Vincenzo De Luca.

La Cisl Funzione Pubblica definisce ancora più delicata la vertenza della sanità campana convinta che la gestione commissariale non sia la soluzione giusta per affrontare i problemi del pubblico e del privato ma nel caso dovesse persistere occorre assoluta sinergia tra la gestione politica e quella tecnica. Il sindacato si augura un ritorno alla normalità nella gestione della sanità.

A Radio Alfa ne abbiamo parlato con il segretario generale della Funzione Pubblica-Cisl di Salerno, Pietro Antonacchio.

Riascolta l’intervista realizzata da Pino D’Elia
Pietro Antonacchio su Sanita dopo Polimeni

Lascia un Commento