Sanità, atteso oggi l’arrivo del neo commissario al Ruggi

Neo manager e commissari di nuova nomina della sanità regionale, questa mattina sono proprio presso gli uffici di Palazzo Santa Lucia per la firma dell’accettazione dei rispettivi incarichi.

Tra loro anche il neo commissario dell’Azienda Universitaria Ospedaliera Ruggi di Salerno, Enzo d’Amato il cui arrivo in città è previsto per il pomeriggio di oggi. Intanto arriva anche la nota di ringraziamento dei sindacati nei confronti di Giuseppe Longo per quanto svolto all’interno dell’Azienda “Ruggi”.

“L’operato di questi anni, così scrivono Francesco Marino e Gerardo Ceres, rispettivamente segretario generale della Cisl Medici e segretario generale della Cisl provinciale, l’ha portato alla più grande realtà sanitaria della Campania, il “Cardarelli” di Napoli. Il suo compito non era facile, ma lo ha svolto con competenza e i risultati sono sotto gli occhi di tutti”. I due vertici della Cisl augurano anche buon lavoro al nuovo commissario straordinario Enzo D’Amato, ricordando che la sua nomina, da parte della Regione Campania, è un gesto di cortesia anche nei confronti dell’Università degli Studi di Salerno, che tra pochi mesi vedrà insediarsi il nuovo rettore con cui potrà dialogare per la gestione della sanità sul nostro territorio. La sua nomina è anche un atto dovuto, in quanto, non rientrando l’Azienda ospedaliera universitaria di Salerno tra quelle posta a procedura per le assegnazioni dei nuovi direttori non era prevista l’arrivo di un altro manager. Ecco perché, in attesa della nuova procedura, si è nominato un commissario.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su Facebook e Twitter.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Lascia un Commento