Sanità, al via al Pascale di Napoli un centro di adroterapia oncologica

Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo

Sarà realizzato al Pascale di Napoli un centro di adroterapia oncologica, una particolare forma di radioterapia di precisione che utilizza fasci di protoni, neutroni e ioni positivi al posto delle radiazioni ionizzanti per trattamenti indicati in zone tumorali inoperabili e ad alta efficienza. Per realizzare il centro saranno investiti 50 milioni di euro. 

Si tratta di apparecchiature che attualmente sono presenti solo in pochissime strutture in Europa e in Italia solo al Nord, a Trento, Pavia e Milano. A darne l’annuncio è stato il governatore della Regione Campania, Vincenzo De Luca, intervenuto alle giornate oncologiche Mediterranea organizzate da Motore Sanità all’Istituto tumori Pascale di Napoli. “Per questo progetto – ha ricordato il Governatore – investiremo 50 milioni di euro dei fondi per l’edilizia ospedaliera per fare della Radioterapia del Pascale e dell’ex Ascalesi le più avanzate d’Italia, un centro attrattore per tutto il Centro-sud”. 

Nel corso dell’appuntamento scientifico a cui hanno partecipato i direttori scientifici degli istituti Tumori di Rionero in Vulture e di Bari, De Luca si è soffermato sul cruciale appuntamento di fine luglio a Roma per la verifica degli adempimenti del piano di rientro su cui la Regione punta per certificare il superamento della sufficienza sui Lea (Livelli essenziali di assistenza) e il superamento tecnico, dopo 6 anni di pareggio di bilancio, delle ragioni del commissariamento della sanità la cui fine consentirà di tornare a investire in personale, strutture e servizi sanitari che servono per qualificare l’assistenza dopo 10 anni di digiuno. 

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su Facebook e Twitter.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Lascia un Commento