Sanità, Umberto I di Nocera Inferiore. Sindacati sul piede di guerra (AUDIO)

Si è svolta questa mattina un’assemblea del personale dell’ospedale Umberto I di Nocera Inferiore che da giorni sono in stato di agitazione, proclamato dai sindacati Cgil, Uil, Nursind, Usb, Fials e Ugl i quali denunciano che tre commissari non sono riusciti a risolvere “nemmeno un disagio semplice come quello dell’approvvigionamento delle lenzuola, che mancano da tempo nelle diverse unità operative dell’Umberto I”. 

I problemi più noti e gravi sono relativi alle liste d’attesa lunghe, i ricoveri in barella, l’abolizione dei buono pasto e l’indennità di turno in giornata di straordinario. Fra i problemi gravi anche le aggressioni sempre più frequenti nei confronti di medici e infermieri.

I sindacati chiedono la revoca dei commissari. 
Riascolta l'intervista realizzata da Tiziana Zurro a Vito Storniello delle USB e a Luigi Acafora, Nursind 

Interviste Ospedale Nocera Inferiore

Lascia un Commento