Sanità, la prossima settimana incontro in Regione per bloccare i licenziamenti

Il Presidente della Regione, De Luca convocherà all'inizio della settimana prossima le rappresentanze della sanità accreditata per la sospensione degli atti avviati di messa in mobilità, e solleciterà la firma dei contratti nei tempi più brevi possibili.
E’ il principale, e più atteso, risultato dell'incontro che si è svolto ieri pomeriggio in Regione in seguito alla manifestazione di protesta dei lavoratori delle strutture accreditate, molti dei quali destinatari di lettere di preavviso di licenziamento, come nel caso dei lavoratori del Campolongo Hospital di Eboli.
I sindacati hanno preso atto degli impegni ed espresso, "apprezzamento e condivisione per il percorso emerso dalla discussione".
 Intanto ieri la struttura commissariale ha firmato il decreto che recepisce l'intesa raggiunta al MISE tra De Luca e Lorenzin
 

Lascia un Commento