Sanità, allarme del Presidente Ordine Medici su direttiva europea. Il punto con Antonacchio (AUDIO)

Si rischia la sospensione dell’assistenza all’Azienda ospedaliera universitaria di Salerno con l’attuazione a partire da domani 25 novembre della direttiva europea sugli orari di lavoro medico.

E’ la direttiva 88/2003 sull’orario di riposo e di lavoro dei medici e sanitari dipendenti.

A lanciare l’allarme è il dottor Bruno Ravera, presidente dell’Ordine dei medici di Salerno e provincia, che ha scritto ai Direttori Generale e Sanitario dell’ospedale di Salerno, al Commissasio Asl e al sub Commissario Sanitario. Per gli ospedali, compreso il Ruggi di Salerno, sarebbe un problema di dimensioni enormi, avverte il dottor Ravera.

Preoccupati anche i sindacati di categoria secondo i quali la direttiva europea non è applicabile altrimenti si rischia la paralisi del servizio sanitario.

 

Ne abbiamo parlato in mattinata a Radio Alfa con Pietro Antonacchio, segretario provinciale della Funzione Pubblica-Cisl

Riascolta l'intervista QUI

Pietro Antonacchio su blocco straordinari sanita'

Lascia un Commento