San Valentino Torio, maxi sequestro di sigarette di contrabbando

Maxi sequestro di sigarette di contrabbando in provincia di Salerno, operato dalla Finanza del gruppo di Giugliano, si tratta di 2500 chili di sigarette marca Malboro.
Il blitz è scattato dopo il pedinamento di un furgone alla cui guida vi sera un pregiudicato napoletano.
Il mezzo, partito da Napoli, aveva raggiunto la sede logistica, un capannone situato a San Valentino Torio, nell’Agro nocerino sarnese.

Una volta al deposito, l’uomo ha cominciato a caricare sul furgone numerose scatole di cartone completamente anonime, senza etichettatura o riferimenti sul destinatario. Proprio questa circostanza ha insospettito i finanzieri che hanno deciso di effettuare un controllo.

All’interno sono state scoperte le sigarette erano senza tracciatura del prodotto e ritenute contraffatte. L’uomo è stato arrestato in flagranza, mentre l’intero carico sequestrato. Denunciato invece il titolare del deposito di San Valentino Torio

Lascia un Commento