San Valentino Torio: Estorsione, 2 arresti dei Carabinieri

Due arresti sono stati eseguiti ieri sera in flagranza di reato dai carabinieri a San Valentino Torio. Sono due fratelli di 30 e 33 anni, di nazionalità brasiliana che dovranno difendersi dall’accusa di estorsione e resistenza a Pubblico Ufficiale. I militari dell’Arma avrebbero accertato che i due giovani, dopo aver ospitato un loro conoscente, per circa tre mesi, presso la loro abitazione a Sant’Egidio Monte Albino, approfittando della sua temporanea assenza, gli hanno sottratto indumenti, carte di credito, un collier in oro, il telefonino e altri effetti personali, pretendendo la somma di 800 euro per la restituzione.

La vittima, un 45enne del luogo, ha denunciato l’estorsione ai carabinieri, e ha fissato l’appuntamento con i due fratelli per la consegna della somma pattuita. All’appuntamento però si sono recati anche i carabinieri che hanno bloccato gli estorsori, recuperando anche gli oggetti asportati. I due fratelli nel tentativo di sottrarsi all’arresto, hanno spintonato uno dei carabinieri procurandogli lievi lesioni al Viso e beccandosi anche l’accusa di resistenza. Ora sono rinchiusi nel carcere di Salerno.

Lascia un Commento