San Rufo, incendio devasta la montagna a ridosso della SS 166

Anche oggi è una giornata di fuoco sul fronte degli incendi che in questi giorni stanno mandando in fumo numerosi ettari di terreno in varie zone della provincia di Salerno. A San Rufo brucia la montagna che sovrasta la SS 166.

Un vasto rogo ha distrutto la vegetazione del versante che affaccia sulla strada, e sta continuando a divorare piante, rendendo l’aria irrespirabile. Sul posto i vigili del fuoco ed un elicottero per le azioni di spegnimento del rogo. In mattinata si è pensato anche di evacuare un’abitazione che si trova in prossimità del fronte del fuoco.

Un incendio sta interessando da ieri anche la montagna nel comune di Sacco, a ridosso della Sp 11. Ieri una situazione analoga anche nel comune di Roscigno, dove un vasto incendio ha creato danni enormi al paesaggio.

A Roccapiemonte sta bruciando anche la pineta al di sopra dell’acquedotto comunale. All’opera i volontari della Protezione Civile guidati dal maresciallo Pagano.

Danni anche sulle colline di Montepertuso, nella parte alta di Positano, dove canadair ed elicotteri sono impegnati nelle operazioni di spegnimento.

 

Lascia un Commento