San Marzano sul Sarno, rifiuti nell’alveo Nocerino. Il sindaco lancia la diffida alle istituzioni competenti

Rifiuti nell’Alveo Comune Nocerino, il sindaco di San Marzano Sul Sarno, Cosimo Annunziata mette nero su bianco e diffida la Regione, il Consorzio di Bonifica, il Genio Civile chiedendo la necessaria manutenzione ordinaria del corso d’acqua che attraversa il territorio comunale.

I rimpalli di competenze rendono la vicenda poco chiara, chiara invece la mancanza di sicurezza per i residenti della zona e le imprese di Via Marconi per l’alto rischio derivante dalla mancata manutenzione del corso d’acqua.

“All’Alveo Nocerino serve una manutenzione ordinaria, che deve essere garantita, non può essere più procastinata, mentre gli enti litigano sulle competenze, i rifiuti galleggianti restano lì come pure non viene drenato il letto del fiume, dichiara il Sindaco Cosimo Annunziata, Abbiamo inoltrato lettere e ci sono giunte note in cui non si comprendono i ruoli e le competenze, il Genio Civile dice che interviene solo per somma urgenza ma non si comprende quali sarebbero gli interventi che deve fare”. Dal Comune viene chiesto di fare chiarezza dei ruoli e di agire, esortando l’agenzia regionale di protezione ambientale di adoperarsi per accertare la qualità dei rifiuti e consentire in tal modo di effettuare il dragaggio del fiume e del suo fondo ghiaioso per evitare allagamenti e tutelare la salute dei cittadini.

Lascia un Commento