San Marzano sul Sarno, relazione sul bilancio copiata da quella di Bagnocavallo. Denuncia dell’opposizione

La relazione sul bilancio del sindaco di San Marzano sul Sarno è stata copiata in parte da quella del Comune romagnolo di Bagnocavallo.

La denuncia arriva dal gruppo di opposizione “Insieme per costruire”. I consiglieri comunali Giulio Franza, Filomena Fallo e Angela Calabrese, nel visionare gli atti hanno notato che a pagina 44 della relazione, la sentita riflessione sul futuro di San Marzano sul Sarno, è la stessa presente con “le stesse parole, punteggiatura compresa, nel comunicato stampa redatto dallo staff di Eleonora Proni, sindaco del centro ravennate di Bagnocavallo, in occasione della presentazione del bilancio del proprio ente il 5 dicembre scorso”.

Una caduta stile secondo i consiglieri comunali di opposizione, che chiedono ad Annunziata un’assunzione di responsabilità. “Capita a tutti di sbagliare e su questo non facciamo certo un dramma. Ma amministrare una comunità di circa 10mila persone resta, anche nel 2018, una cosa seria. Non si può prendere un atto di un Comune distante 586 chilometri circa dalla nostra realtà e inserirlo in quello che dovrebbe essere il documento più importante di un’Amministrazione. Non chiediamo le dimissioni di Annunziata, ma ci accontentiamo semplicemente delle sue scuse a tutti i cittadini di San Marzano sul Sarno”.

Lascia un Commento