San Marzano sul Sarno, niente tasse per chi apre attività commerciali nel centro storico

A San Marzano sul Sarno chi aprirà nuove attività o subentrerà a quelle già esistenti nel centro storico non pagherà tasse comunali per due anni.

E’ quanto previsto da due regolamenti approvati dal Consiglio Comunale su proposta dell’Assessore al Commercio Marco Iaquinandi.  

La zona interessata alle agevolazioni è quella del centro storico con Piazza Umberto I, Via Capitano Oliva, Via Cesare Battisti, Via Vittorio Veneto e le rispettive traverse.

Sarà ridotta del 50% anche la Cosap, la tassa di occupazione suolo, per l’installazione di gazebo e dehors su tutto il territorio comunale e per tutte le attività.

“L’obiettivo è evitare la desertificazione, incentivando l’avvio di nuove attività  e garantire opportunità commerciali per i residenti e utenti” così ha commentato l’Assessore Iaquinandi. Le agevolazioni concesse per le utenze non domestiche del centro storico andranno in vigore invece dall’1 gennaio 2019 e riguarderanno anche chi intenderà trasferire il suo negozio dalla periferia al centro storico.

Lascia un Commento