San Gregorio Magno (SA) – Emergenza frana, il monito della Cisl

Contro l’emergenza alluvione a San Gregorio Magno e Buccino la Cisl provinciale chiede l’immediata dichiarazione dello stato di emergenza, lo sblocco dei fondi Fas Campania per risolvere il problema-frane, risorse aggiuntive per risarcire i danni agli operatori economici e l’attribuzione di poteri straordinari per l’emergenza ai sindaci dei due comuni. Giovanni Giudice, segretario generale del sindacato, chiede di conoscere anche gli obiettivi, le priorità e i tempi per gli interventi strutturali per il rilancio e il potenziamento dei collegamenti viari. Il leader provinciale della Cisl esprime forte preoccupazione per un’emergenza che se non risolta in tempi brevi, oltre a limitare il diritto dei cittadini alla mobilità, creerà, secondo Giudice, seri ostacoli alla prossima stagione turistica, decisiva per l’economia del territorio.

Lascia un Commento