San Giovanni a Piro, un protocollo con i carabinieri per l’uso della videosorveglianza

Per garantire maggior sicurezza ai cittadini, il Consiglio Comunale di San Giovanni a Piro ha approvato uno schema di protocollo d’intesa con il comando compagnia carabinieri di Sapri al fine di permettere agli uomini dell’arma di accedere al sistema di videosorveglianza.

In questo modo sarà più facile indagare su episodi criminosi, a partire dagli atti vandalici fino a reati più gravi.

Il Comune di San Giovanni a Piro ha realizzato un sistema di videosorveglianza con il posizionamento di dispositivi per le lettura delle targhe dei veicoli in transito oltre che di diverse telecamere che consentono di monitorare una significativa parte del territorio comunale sia di giorno che di notte. Il sistema è gestito dalla Polizia Municipale ma, in virtù di questo protocollo siglato con la Compagnia di Sapri, l’utilizzo del sistema sarà esteso anche agli uomini dell’arma.

Nello specifico sarà attivato un collegamento via radio che permetterà ai militari di collegarsi al sistema di videosorveglianza del comune.

Lascia un Commento