San Giovanni a Piro, 67enne muore carbonizzato nella sua abitazione

Tragedia ieri pomeriggio, intorno alle 15, a San Giovanni a Piro. 
Alfredo Miele 67 enne del posto è stato trovato senza vita in casa, in via Salita Carbonaio, seduto su una sedia e appoggiato sul tavolo, avvolto dal fumo sprigionatosi dall’incendio causato molto probabilmente dalla sua stessa sigaretta finita su un lenzuolo a seguito di un improvviso malore, forse un infarto.

In pochi minuti le fiamme hanno avvolto i vestiti dell’uomo che era già privo di vita  e successivamente anche mobili e suppellettili.

Al momento della tragedia l’uomo era in casa da solo. La moglie era appena uscita per sbrigare alcune faccende personali.

Gli inquirenti sono certi che si sia trattato di morte naturale. Non è stato disposto infatti l’esame autoptico.

I funerali si terranno oggi pomeriggio, alle 16, nella Chiesa di San Gaetano del rione Tornito, a San Giovanni a Piro.

Lascia un Commento