San Giovanni a Piro (SA) – Riduzione ex guardie mediche, ieri consiglio straordinario

Consiglio comunale straordinario ieri sera a San Giovanni a Piro per discutere della riduzione dell’ex Guardie Mediche e per definire insieme una strategia d’azione per contrastarne l’operatività. All’unanimità è stato deciso di demandare al sindaco Giannì il compito di convocare un altro Consiglio Comunale allargato agli altri Comuni appartenenti al Distretto Sanitario Sapri-Camerota per i quali è stata deliberata la soppressione del presidio di Guardia Medica. La decisione, secondo il rimo cittadino di San Giovanni a Piro, è studiata a tavolino e calata dall’alto senza considerare nè la morfologia del territorio né la numerosità della popolazione di riferimento, soprattutto nel periodo estivo.

Lascia un Commento