San Giovanni a Piro (SA) – L’eco-merenda nel menù degli alunni dell’IC “Teodoro Gaza”

I prodotti del proprio orto come merenda “alternativa”. Un modo per riscoprire le tradizioni e per rendere ancora più reale il contatto con la propria terra già nel modo di alimentarsi a scuola. Al bando brioches, pizzette e fritti. Sì a verdure, pane, olio e frutta di stagione. Un esempio di educazione alimentare dal basso che il dirigente scolastico dell’istituto comprensivo Teodoro Gaza di San Giovanni a Piro, Maria De Biase, ha voluto inserire nel menù settimanale degli alunni delle scuole elementari e medie. All’interno della mensa tutti i cibi sono direttamente coltivati nell’orto scolastico dagli insegnanti, dai collaboratori e dagli alunni stessi, i quali – è proprio il caso di dire – davvero sanno quel che mangiano.

Lascia un Commento