San Giovanni a Piro (SA) – Il marocchino Issam vince la Corsalonga 2011 e migliora il record

Podio tutto nordafricano alla 29^ Corsalonga Sangiovannese. Vittoria e nuovo record della competizione per Zaid Issam (nella foto di Andrea Sorrentino). Il marocchino, portacolori della Rocco Scotellaro Matera, ha coperto i 9 km della corsa in 29'19", migliorando di 27'' il precedente primato, detenuto dal keniano Limo Kipropp e imbattuto dal 2006. Alla piazza d’onore Mourid Morad (Cava Picentini) con il tempo di 30’06’’; terzo posto per Abdelladi Ben Kadir (Entreprice Sport Benevento) con il tempo di 31’09’’. Quarto il giovane ucraino Maskym Obrubanskyy, che ha concluso in 31’32”. Quinto il vincitore della scorsa edizione, l'algerino Kamel Hallag, che però ha migliorato il suo personale nella gara con 31'48". Tra le donne ha vinto Lucia Mitidieri di Lagonegro (PZ) con il tempo di 41'36"; distaccata di 3'56" Michelle Hushon. Il primo sangiovannese al traguardo è stato Alessio Sorrentino, 22° nella generale con il tempo di 36'27"; a lui è andato il trofeo "Nicola Paradiso". Maria Marotta è stata, invece, la prima sangiovannese e si è, così, aggiudicata la coppa "Sorriso Monica Magliano". A completare la bella giornata per i colori sangiovannesi è stata la vittoria del team della Podistica San Giovanni a Piro-Golfo di Policastro che ha preceduto la Csain Running Camerota. Medaglia di bronzo a squadre per l’Aurora Battipaglia.

Lascia un Commento