San Giorgio del Sannio (BN) – Arrestata borseggiatrice di Bellizzi

Specializzata in borseggi nei confronti di anziane signore era diventata il terrore dei mercati del Sannio e dell’Irpinia e per questo Caterina Greco, 54 anni di Bellizzi è stata arrestata dai carabinieri di San Giorgio del Sannio coadiuvati dai colleghi di Salerno. La donna, pluripregiudicata, è stata arrestata all’interno della propria abitazione dovendo espiare una pena definitiva di otto mesi di carcere. La signora Greco, sulla quale gravano numerosi precedenti penali per reati contro il patrimonio, è stata arrestata all’ interno della propria abitazione nel salernitano. La donna arrestata appartiene a una numerosa famiglia di pregiudicati, sparsa tra le province di Salerno, Potenza, Avellino e Foggia, denominata "Zingari di Eboli", operanti nella Valle del Sele, nella vicina Lucania e nella Capitanata, dediti principalmente alla pratica dell’ usura, del furto di bestiami oltre che ai delitti per cui la stessa Greco risulta condannata. La donna è ora rinchiusa nel carcere di Salerno.

Lascia un Commento